Siekdami užtikrinti efektyvesnį interneto svetainės veikimą, naudojame slapukus. Tęsdami naršymą interneto svetainėje sutinkate, kad Jūsų kompiuteryje būtų įrašomi slapukai.

Entrate nei cortili di Vilnius

Data la suggestiva architettura che si può ammirare lungo le strade della città antica di Vilnius, è facile non considerare i suoi cortili, che rimangono nascosti alla vista. Ma vale la pena esplorarli: essi offrono il luogo perfetto per un pranzo all’aria aperta, un posto tranquillo in cui leggere o un quieto rifugio dai percorsi turistici intorno a Vilnius. Quindi la prossima volta che camminate per le strade principali della capitale della Lituania, non dimenticate di recarvi in uno di questi cortili, entrerete in un altro universo. Diamo un’occhiata.

Ex giardino botanico dell’Università di Vilnius (Pilies g. 22)

Il Giardino botanico è stato fondato nel 1781, lo spazio di 300 metri quadrati costellato di serre era sede di più di 2.000 piante prima che fossero successivamente trasferite in un nuovo giardino. Oggi, a pochi passi dalla trafficata via Pilies, il cortile è ancora un luogo perfetto per sedersi sotto un albero e godersi una piacevole giornata estiva.

Cortili universitari di Vilnius (Universiteto g. 3)

Fondati nel 1570, gli edifici universitari di Vilnius sono una fusione di architettura gotica, rinascimentale, barocca e classicista. È un vero tesoro per gli amanti della storia, che possono esplorare i 13 cortili di diverse forme e dimensioni. Il più importante di questi è il cortile maggiore, il pantheon dell’Università, la cui galleria commemora i fondatori, i patroni e gli eminenti scienziati dell’Università. Nel cortile dell’osservatorio astronomico si trova l’edificio dell’osservatorio del diciottesimo secolo con una decorazione di segni zodiacali. Ma ogni cortile ha i suoi segreti. Sarete in grado di scoprirli tutti?

Ingresso al complesso architettonico: 1,5 EUR per adulti e 0,5 EUR per bambini e studenti.

Cortile del Palazzo Presidenziale (S. Daukanto a. 3)

Avete la rara opportunità di esplorare questo cortile solitamente chiuso del Palazzo Presidenziale, che è stato menzionato per la prima volta nel 1387. Questa è la vostra occasione per vedere gli edifici interni del palazzo, rilassarvi sotto le magnifiche querce di 200 anni o ammirare le sculture e le installazioni di artisti lituani. Durante la stagione calda (da tarda primavera a tardo autunno), il cortile e il parco storico sono aperti al pubblico gratuitamente dalle 11:00 alle 18:00.

Cortile Alumnatas, Fiorentino (Universiteto g. 4)

Per una serata perfetta o un lungo pranzo nel fine settimana, il ristorante Fiorentino nasconde un gioiello segreto: il cortile Alumnatas in stile rinascimentale con posti a sedere all’aperto e una vista perfetta sul Palazzo Presidenziale. ueQuesto magnifico edificio del diciassettesimo secolo costituito da archi crea una sensazione mistica e ci ricorda i tempi in cui gli studenti del seminario camminavano attraverso le sale.

Cortile della Tipografia (Stiklių g. 4)

In un angolo tranquillo di via Stikliu c’è un piccolo cortile con una statua del Cronista. Essa caratterizza il sito della prima tipografia di Vilnius, fondata nel quindicesimo( I think is beginning of XVI century, not XV) secolo, dove fu stampato il primo libro in Lituania. La statua era stata eretta qui provvisoriamente, ma si trova nel cortile da più di 40 anni.

L’Arco dell’amore (Vokiečių g. 22)

Quando camminate lungo la via Vokiečių, svoltate nel piccolo vicolo vicino al ristorante La Provence e vi troverete presto in un piccolo cortile che conduce ad un tunnel ad arco tra due edifici, conosciuto come l’Arco dell’amore. Prendete la persona che amate per mano e camminate insieme. L’arco è davvero piccolo, quindi potreste dovervi chinare un po’ per evitare di sbattere la testa. Cercate l’approvazione del piccolo angelo di legno nascosto in una nicchia nel muro. Ecco fatto : l’incantesimo d’amore è stato lanciato.

Tipografia artistica (Šiltadaržio g. 6)

Visitate la tipografia artistica per scattare splendide fotografie accanto alla street art su larga scala creata da artisti locali. Foglie e farfalle coprono il segreto del cerchio della vita e catturano lo spirito degli esperimenti artistici che si svolgono dietro le pareti.

Bar all’aperto

Quando fa caldo, nessuno vuole passare l’intera serata all’interno dei locali. Cercate un posto dove sedervi e godervi un drink e del cibo? Il Salionas Bar offre uno splendido cortile in una delle più belle dimore del diciannovesimo secolo della città. La terrazza di Piano Man, situata nel cortile del Museo del teatro, della musica e del cinema lituano, ha abbastanza tavoli ed erba verde per stare ad ascoltare musica. La birreria all’aperto Vijokliai, vicino alla stazione ferroviaria, è provvista di un cortile appartato in cui potete sedervi in compagnia di una birra. Il bar Contemporary Art Center , durante le stagioni più calde, si trasferisce in un cortile ricco di sculture d’arte.

Per ulteriori informazioni su come mangiare all’aperto, consultate questa guida.