Siekdami užtikrinti efektyvesnį interneto svetainės veikimą, naudojame slapukus. Tęsdami naršymą interneto svetainėje sutinkate, kad Jūsų kompiuteryje būtų įrašomi slapukai.

Percorso storico: una gita di un giorno da Vilnius a Kernavė

Atsiprašome, šis tekstas yra tik Anglų kalba. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

A soli 35 km a nord-ovest di Vilnius si trova una gemma naturale che vale sicuramente la pena di scoprire. La piccola città di Kernavė, la prima capitale del Granducato di Lituania, è stata menzionata per la prima volta nel 1279, ma la gente ha vissuto nella valle dal fiume Neris sin dal IX secolo a.C. Oggi, il paesaggio formato dai ghiacciai in ritirata, è una splendida vista di colline di fortezze imponenti, insediamenti, siti di sepoltura ed altri monumenti. Un paio d’ore all’aperto con vista sui prati e sul fiume, respirando aria fresca e toccando la storia, vi schiariranno la mente e ricaricheranno il vostro spirito.

Esplorate un patrimonio mondiale dell’UNESCO

La riserva culturale di Kernavė è inclusa nella lista del Patrimonio Mondiale dell’UNESCO per la sua autentica bellezza e l’eccezionale valore storico che conserva dall’epoca paleolitica. I 15 siti archeologici e i tre monumenti storici si trovano su un territorio di 196,2 ettari e le cinque imponenti colline di Kernavė costituiscono una delle più grandi esposizioni archeologiche all’aperto. Sentitevi liberi di salire le scale fino alla cima e cercare di immaginare com’era centinaia di anni fa.

Respirate nella storia antica

Entrate nel Museo Archeologico a cielo aperto e tornate indietro nel tempo : fattorie con laboratori e stalle sono stati ricostruiti e sembrano provenire direttamente dal quattordicesimo secolo. Anche se gli archeologi lavorano a Kernavė da oltre vent’anni, solo il 2% del territorio della riserva culturale è stato oggetto di ricerche. Ma Kernavė è stata nominata la Troia della Lituania, in quanto ha conservato la maggior parte delle reliquie intatte. La più antica strada in superficie dura trovata in Lituania dimostra che Kernavė ha svolto un ruolo importante nelle relazioni commerciali con l’Impero Romano, testimoniate da un Denario d’argento di Marco Aurelio risalente al 161.

Esplorate i manufatti

Conoscere i tempi preistorici e il Medioevo di Kernavė. È facile immaginare la vita nell’habitat preistorico, il fiorente periodo artigianale e l’età d’oro del Granducato di Lituania mentre si esplorano i reperti archeologici autentici. Se avete più tempo, iscrivetevi al programma educativo offerto dal Museo. Il Museo del Sito Archeologico di Kernavė e il Museo all’aperto di Kernavė sono chiusi il lunedì, il martedì e durante le festività nazionali.

Godetevi una festa medievale

Per godere di un trattamento speciale, visitate Kernavė tra il 5 e il 7 luglio. Il Live Archaeology Days a Kernavė, un festival di archeologia sperimentale dedicato al nome Kernavė menzionato 740 anni fa, vi daranno la possibilità di sperimentare autentiche e antiche tradizioni baltiche, artigianato e cibo. Potete anche provare a creare qualcosa con argilla o pietra.

Passeggiate nel più grande bosco di querce

Lungo la strada per Kernavė, fermatevi davanti al bosco di querce di Dūkštos, la più grande e una delle più antiche foreste di querce naturali della Lituania. Imparerete di più sulla storia pagana lituana e vedrete le 38 sculture in legno. La foresta di querce di 200 anni ospita molte specie animali e vegetali rare. Inoltre  a luglio  è il momento perfetto per individuare le rare orchidee viola lituane.

Salire la collina di Karmazinai

Dall’altro lato della foresta di querce di Dūkštos si trova la collina di Karmazinai, che offre una splendida vista sulla valle di Neris, dove un tempo vi era un luogo pagano di culto. Fate una passeggiata nella zona e scoprite i 130 tumuli di sepoltura, tre dei quali sono stati ricostruiti dopo gli scavi archeologici.

Come arrivare a Kernavė

In auto: Autostrada A1 o A2 da Vilnius , proseguire su strada 108 o 116.

In autobus: autostazione di Vilnius, piazzola n. 10 o 11. Controllate l’orario qui: www.autobusustotis.lt

Gli autobus per Kernavė partono circa sei volte al giorno.